Saperi delle Donne

Il programma I saperi delle donne è stato pensato per favorire il dialogo tra discipline nell’ottica del gender-mainstreaming, con l’obiettivo di articolare e mettere a punto tanto le metodologie di ricerca come gli strumenti idonei per la diffusione dei risultati e delle conoscenze acquisite.

Questi sono, in dettaglio, gli obiettivi del progetto:

Offrire un programma di formazione intensivo sulle questioni di genere e sui saperi delle donne, che si distingua per il carattere interdisiplinare e per l’attenzione ai risvolti operativi (tanto politici come professionali) della formazione in atto;

Favorire la comunicazione tra ricercatrici (docenti e studenti) appartenenti a diversi ambiti disciplinari nell’ottica del gender mainstreaming;

Creare in particolare un ambito di confronto tra docenti di diverse specializzazioni e studentesse e studenti che stiano lavorando all’elaborazione della tesi con l’obiettivo di fornire a questi ultimi la consapevolezza critica degli strumenti metodologici e dell’approccio usati.

Stimolare l’intersezione tra diverse metodologie con l’obiettivo di sperimentare approcci innovativi e fruttuosi nella ricerca dedicata ai saperi delle donne;

Promuovere la messa a punto di strumenti multimediali per la diffusione dei risultati delle ricerche centrate sui saperi delle donne e sulle questioni di genere;

Diffondere lo scambio e la sperimentazione di buone pratiche per la ricerca sui saperi delle donne e la loro trasmissione;

Favorire la conoscenza reciproca tra i percorsi formativi centrati sulla dimensione del genere già attivi nei centri coinvolti, con l’obiettivo di incentivare lo scambio tra studenti e docenti ed eventualmente la creazione di programmi di formazione congiunti.